Silk Road, è già pronta la serie tv

ulbricht

La storia del più famoso mercato online della droga sbarca sulla tv americana. Il canale via cavo Spike ha infatti comprato Deep Web, una serie tv che racconterà la vicenda diSilk Road e del suo presunto fondatore Ross Ulbricht,arrestato lo scorso ottobre dall’Fbi con accuse molto pesanti legate al traffico di stupefacenti, al riciclaggio di denaro e alla gestione di una sorta di cartello della droga del Dark Web (è stato anche accusato di aver commissionato online alcuniomicidi, mai realmente eseguiti però a quanto pare).

La serie – attualmente in fase di sviluppo – si basa sulla storia di copertina che la rivista Time dedicò nel 2013 alla Via della Seta, e su come un piccolo drappello di informatici e nerd – capitanati dalla fantomatica e leggendaria figura di Dread Pirate Roberts cioè, secondo l’accusa, dal trentenne texanoRoss Ulbricht – avrebbe messo in piedi una eBay dell’illegalità appoggiandosi da un lato sulle dartknet anonime di Tor e dall’altro sulla moneta elettronica decentralizzata e pseudoanonima bitcoin. Secondo gli atti di indagine dell’Fbi, tra il febbraio 2011 e il luglio 2013 Silk Road avrebbe facilitato oltre 1 milione di transazioni per un totale di quasi 80 milioni di dollari di commissioni.

CONTINUA SU WIRED.IT


Comments are closed.